Il cenone di Natale

Claudio Palma - 25/12/2015 11:23 - Poesie
Bambin GesùIl cenone di Natale. Ma, dimmi, chi l'ha inventato?
A cosa serve? A divertirsi? Ah beh, se è per questo, ce ne sono molte altre di feste durante l'anno per divertirsi.
Il Natale, invece, è tutta un'altra cosa.

E tutti i parenti intorno al cenone di Natale
a mangiare bere ridere e scherzare
a gozzovigliare zuppe di pesci e tagliatelle
dolcetti panettoni ed altre cose belle
a scambiarsi regali costosi e inutili
a parlare di tutte le cose più futili.

Ed a mezzanotte addirittura lo spumante
brindando come fosse una festa tra le tante
e c'è chi aveva dimenticato
chi fosse il festeggiato.

No, non c'è nulla da festeggiare
E' nato il Bimbo, il Redentore
ed è bene che nasca in ognuno di noi
e solo allora avrai tutta la serenità che vuoi.

Amico mio, amica mia, Buon Natale a te!

© Copyright 2015 Claudio Palma – tutti i diritti riservati
Claudio Palma - 25/12/2015 11:23 - mangiare, regali, natale, cenone

https://www.storiepoesie.it/poesie/il-cenone-di-natale/955

...sto caricando i commenti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Dati obbligatori: (*)

◆ Ultimi posts

◆ Argomenti

◆ Tag

◆ Posts più visti

◆ Su Facebook

StoriePoesie.it su Facebook

◆ Statistiche

Visite per questa pagina: 330
Totale visitatori: 507586
Visitatori ora: 1
di cui connessi: 0

Mappa del sito