Parigi

Claudio Palma - 05/03/2012 19:29 - Poesie
parisNuda
davanti le note del pianoforte
dolce
suonando un'aria di Mozart

guardo
in finestra la gente sul Lungosenna
incantato
da una Parigi profumata e seducente
mentre tu
mi posi la mano sulla spalla
mi asciughi
una lacrima che scivola pigramente sulla guancia
e posi
dolcemente le tue labbra sulle mie
e ti stringo a me...  ...e Parigi é intorno a noi

© Copyright Claudio Palma - tutti i diritti riservati
Claudio Palma - 05/03/2012 19:29 - paris, parigi, senna, mozart

https://www.storiepoesie.it/poesie/parigi/288

◆ Ultimi posts

◆ Argomenti

◆ Tag

acqua alcol amare amica amici amicizia amico amore amore cieco amore universale anima bacio bimbi bottiglia buon natale cane chitarra cielo come suonare coscienza cuore dal vero denaro dimensioni Dio disegno dolce dolore donna donne ego egoismo emarginazione emozioni errore facebook falsità farmaci fb felicità fotocamera frutta fumo illusione innamorarsi internet iphone legno luce luce madre malattia mamma mano mare matita meditazione Mobbing morire morte musica nascere natale notte occhi odio passione pazzo poesia primavera realtà regali ricordi ritratto salute sdoppiamento astrale sempre sesso socializzare sogni sogno soldi sole solitudine stazione telefonino uno veganismo vegano vegetali vegetariano verdure versi vita

◆ Posts più visti

◆ Su Facebook

StoriePoesie.it su Facebook

◆ Statistiche

Visite per questa pagina: 292
Totale visitatori: 546505
Visitatori ora: 4
di cui connessi: 0

Mappa del sito

Le foto e le parole di Claudio Rodolfo Palma