Facebook è solitudine

Claudio Palma - 08/03/2015 14:47 - Storie, Inchieste
facebook soliFacebook è solitudine.
Cos'altro c'è da aggiungere a questo?
Pensaci, riflettici con calma e scoprirai che è così.

E' arrivato il momento di chiudere il computer e di uscire da casa.
Per strada.
Dove c'è gente.

Gente viva, vera, che ti guarda negli occhi, che ti stringe la mano, che ti sorride, che ti parla, che vede nei tuoi occhi se sei triste o se sei felice.
Che ti abbraccia.
Per davvero.
Ci sono i tuoi amici, amici veri, in carne ed ossa.
Gli amici che ti cercano anche quando sei giù.
I tuoi veri amici.
Sociale sta per strada, in mezzo alla gente e ai tuoi amici. In carne ed ossa.
Non su Facebook.

Devi curarti, finché sei in tempo.
Torna a vivere, fuori da casa, tra la gente, tra gli amici.
Quelli veri.

fb incomunicabilità


non mi piace


solo

fb peggio delle sigarette

al buio


© Copyright 2015 Claudio Palma tutti i diritti riservati
Claudio Palma - 08/03/2015 14:47 -

https://www.storiepoesie.it/storie/facebook-e-solitudine/906

...sto caricando i commenti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Dati obbligatori: (*)

◆ Ultimi posts

◆ Argomenti

◆ Tag

◆ Posts più visti

◆ Su Facebook

StoriePoesie.it su Facebook

◆ Statistiche

Visite per questa pagina: 296
Totale visitatori: 525282
Visitatori ora: 2
di cui connessi: 0

Mappa del sito