Finirà il metro di distanza e ci stringeremo in un abbraccio?

Claudio Palma - 14/06/2020 16:53 - Newage, Diario
Finirà il metro di distanza e ci stringeremo in un abbraccio?Io vedo il giorno, in un futuro molto vicino, in cui finirà il metro di distanza e ci stringeremo in un abbraccio. Tutti noi torneremo a stringerci in un abbraccio. Quello sarà un giorno memorabile. Scenderemo tutti nelle strade e nelle piazze semplicemente per abbracciarci tutti. Conosciuti e sconosciuti.


Tutte le strade e le piazze si riempiranno di gente desiderosa di abbracciare il prossimo.
Immagina: una folla oceanica che riempie tutte le strade e le piazze e si abbraccia.
Non ci saranno persone contro ed a favore, ma tutti uguali che si abbracciano.
E così sarà: ci abbraccieremo tutti. Talmente forte che le nostre anime sorrideranno.
Ed in quel momento capiremo che noi siamo tutti uniti, le nostre anime e le nostre coscienze sono un tutt'uno. Tutti noi siamo Uno.
E saremo liberi di parlarci a tu per tu, occhi negli occhi. E d'un tratto capiremo tutte le verità non dette e le bugie ripetute all'infinito.
E tutti continueremo ad abbracciarci, e da perfetti sconosciuti ci accorgeremo che già da tempo ci conoscevamo, già da tempo eravamo un tutt'uno, senza saperlo.
Ed allora tutti i nodi verranno al pettine, e tutti noi insieme scioglieremo tutti i nodi, ed il lavoro ed il benessere tornerà per tutti.

Tutte le strade e le piazze si riempiranno di gente desiderosa di essere viva e libera e di vivere in amore e serenità, benessere ed abbondanza, che in realtà ce n'è per tutti, in un gigantesco abbraccio.
In quel giorno memorabile improvvisamente capiremo, d'un tratto ci sveglieremo da questo sonno ipnotico, da questo falso stato di veglia, da questo stato di anestesia che ci fa vivere in modo assurdo, e ci impedisce di vedere la vera realtà.
E noi vedremo la realtà, finalmente. E mentre ci terremo stretti abbracciati, parleremo tra di noi a tu per tu, occhi negli occhi, da bocca a bocca, da anima ad anima, e avverrà il risveglio.
E vedremo chiaramente le cose in modo diverso, e capiremo quello che oggi non riusciamo a capire.
Io vedo il giorno, in un futuro molto vicino, che sorgerà un nuovo sole che illuminerà tutti noi, perché noi siamo uno.

Copyright 2020 Claudio Palma - tutti i diritti riservati
Claudio Palma - 14/06/2020 16:53

https://www.storiepoesie.it/newage/finira-il-metro-di-distanza-e-ci-stringeremo-in-un-abbraccio/1159

◆ Ultimi posts

◆ Argomenti

◆ Posts più visti

◆ Su Facebook

StoriePoesie.it su Facebook

◆ Statistiche

Visite per questa pagina: 96
Totale visitatori: 654569
Visitatori ora: 2
di cui connessi: 0

Mappa del sito

Le foto e le parole di Claudio Rodolfo Palma