La bellezza di un mattino

Claudio Palma - 21/03/2016 20:51 - Poesie
la bellezza di un mattinoLe sensazioni di questa poesia, la bellezza di un mattino, le ho provate il mattino dopo essere stato trapiantato, cioè la notte tra il 21 e il 22 aprile 2000. La mattina aprii la finestra e subito vidi i raggi del sole, sentì l'aria fresca e profumata di primavera, e subito mi sembrò rinascere, tornare di nuovo a vivere.


La bellezza di un mattino di primavera
è aprire la finestra di buonora
vedere la prima luce del giorno
il profumo dei fiori tutt'attorno
sentire l'aria fresca contadina
l'odore dell'erba bagnata di rugiada
intuire la trasparenza dell'aurora
ed il verde che dorme ancora.

E un improvviso chiarore è sulla vigna
la luce ecco che invade la campagna
ma la gente corre di fretta nel viale
e non s'accorge che c'è sole.

© Copyright 2016 Claudio Palma – tutti i diritti riservati
Claudio Palma - 21/03/2016 20:51 - bellezza, primavera, mattino, giorno, luce

https://www.storiepoesie.it/poesie/la-bellezza-di-un-mattino/966

...sto caricando i commenti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Dati obbligatori: (*)

◆ Ultimi posts

◆ Argomenti

◆ Tag

◆ Posts più visti

◆ Su Facebook

StoriePoesie.it su Facebook

◆ Statistiche

Visite per questa pagina: 682
Totale visitatori: 525282
Visitatori ora: 2
di cui connessi: 0

Mappa del sito